[CAPITOLO DUE] Burattini.   Posted by GM.Group: 0
Francesco Galeni
 player, 82 posts
Tue 27 Sep 2016
at 21:35
[CAPITOLO DUE] Burattini
Francesco saluta con un cenno il nobile e si incammina verso la sua dama
GM
 GM, 155 posts
Wed 28 Sep 2016
at 09:09
[CAPITOLO DUE] Burattini


La Contessa conduce Antonio verso la pista da ballo, mentre il Generale Alfieri si lascia sfuggire un sogghigno, ed il Barone della Rovere un sospiro scoraggiato.
Antonio è un disastro a ballare, ma in effetti è difficile che sia stato scelto per le sue doti di ballerino. La dolce fragranza del profumo della Contessa si riversa nelle narici di Antonio, mentre lei gli preme contro il corpo, lasciando poco spazio alla fantasia. Dopo neanche un paio di minuti di ballo, la Contessa si protende a sussurrargli all'orecchio: "Ho provato molte cose in vita mia... ma scoparmi un eroe di guerra nel bagno del palazzo del Principe... mi manca" La Contessa mordicchia il lobo dell'orecchio di Antonio prima di continuare. "Vogliamo rimediare?"


Nel frattempo, Francesco ha raggiunto Marianna, che sta ancora chiacchierando amichevolmente con una mezza dozzina di nobili. È incredibile quanto agevolmente si sia calata nella parte.




Cesare osserva Francesco ricongiungersi a Marianna. L'anziana nobildonna si congeda: "La ringrazio Capitano. È stata una conversazione interessante. La vita di noi vecchi è così noiosa. Oh-oh-oh. Le auguro una buona serata".




"Magnifico, Lodovico!", il Cardinale sta ora addentando con gusto un cosciotto di pollo. "Manderò un valletto a convocarti, quando sarà il momento"
Antonio de Michelis
 player, 108 posts
Wed 28 Sep 2016
at 10:44
[CAPITOLO DUE] Burattini
Cazzo
questo luogo è il paradiso in terra...
..dopo essermi affacciato nell'inferno...
è favolosamente divina questa donna


Antonio la spinge delicatamente verso di se, più di quanto ancora non sia successo,
e mentre annusandole i capelli le sfiora la porzione del collo da questi coperta le morde leggermente, prima di avvicinarsi sempre di più al suo orecchio e sussurrarle

"e con tutte queste stanze solo nel bagno ti manca...?"



"Andiamo...prima che a qualcuno venga in mente di interromperci"
Lodovico della Forgia
 player, 82 posts
Wed 28 Sep 2016
at 16:21
[CAPITOLO DUE] Burattini
Lodovico fa un cenno per far capire di aver inteso, poi finalmente mangia l'acino d'uva.

E questa è andata... però se domani non ci sarò per tenere d'occhio De Michelis, dovrò fargli un pensierino...

Se il cardinale non ha altro da aggiungere, Lodovico si guarda attorno, per capire meglio la situazione.
GM
 GM, 156 posts
Thu 29 Sep 2016
at 07:34
[CAPITOLO DUE] Burattini
Antonio e la Contessa si avviano a passo svelto verso una porta laterale, cercando con modesto successo di non attirare l'attenzione. Escono dalla stanza chiudendosi la porta alle spalle.

Nella sala, i nobili continuano a ballare. La serata sembra stia procedendo senza problemi.
Cesare D'Amato
 player, 99 posts
Thu 29 Sep 2016
at 12:20
[CAPITOLO DUE] Burattini
Cesare chiude gli occhi concentrandosi sulla musica per un pò ora che nond eve più controllare Marianna


Riapre gli occhi dopo poco e continua a guardare in lungo e in largo sala per tenerla d'occhio.

Se nessuno interagisce con lui lui non lo fa con nessuno
GM
 GM, 157 posts
Fri 30 Sep 2016
at 06:23
[CAPITOLO DUE] Burattini
Sono passati alcuni minuti dall'inizio delle danze e le coppie stanno ballando animatamente al centro della sala. La serata sembra essere destinata ad essere archiviata senza particolari problemi, ma il destino, come solito, ha altri programmi.

Improvvisamente, le vetrate delle finestre esplodono in mille frammenti, e diversi uomini fanno il loro ingresso nella sala, atterrando agilmente. Ma... sono uomini? Vestiti elegantemente, con strane maschere bianche sul volto e buchi neri a posto degli occhi. Sono inquietanti, senza dubbio. Sono dieci in tutto, due apparentemente di sesso femminile e otto di sesso maschile... anche se con quelle maschere è difficile capirlo.



La musica si interrompe e per un attimo regna il silenzio, mentre i presenti cercano di processare lo strano evento. Poi gli assalitori estraggono dei lunghi stiletti dai polsi, con un click metallico. Il Generale Alfieri estrae la spada urlando: "Proteggete il Principe!"

E scoppia il caos.

This message was last edited by the GM at 06:25, Fri 30 Sept 2016.

Francesco Galeni
 player, 83 posts
Sat 1 Oct 2016
at 17:50
[CAPITOLO DUE] Burattini
Francesco prima ancora che le marionette estraggano le lame ha già scagliato contro la più vicina a se uno dei suoi guanti che sfrigola di energia nella sala.



Subito dopo si posiziona tra Marianna e le marionette
"Stammi sempre dietro"

This message was last edited by the player at 17:54, Sat 01 Oct 2016.

Lodovico della Forgia
 player, 83 posts
Tue 4 Oct 2016
at 13:19
[CAPITOLO DUE] Burattini
E questi come hanno fatto a passare la sorveglianza?

All'entrata degli individui, Lodovico si riavvicina al gruppo del principe, mormorando qualcosa e facendo piccoli gesti di fronte a sè.


Poco male, sono ospiti indesiderati.
GM
 GM, 158 posts
Sun 9 Oct 2016
at 12:54
[CAPITOLO DUE] Burattini
Francesco è il primo a reagire, e lancia uno dei suoi guanti contro uno degli aggressori ad una velocità incredibile. Il guanto, invece di sbattere sul bersaglio e volare via, si schianta con un sordo crack e sbriciola parte della testa dell'uomo... che si rivela decisamente non essere umano. L'interno sembra fatto di legno... e forse metallo... sembrano esserci degli ingranaggi, persino. Quello che è sicuro è che il burattino continua a muoversi, e adesso gli ospiti della festa stanno urlando ancora più violentemente.
Lodovico cammina cantilenando verso il principe, raggiungendolo e posizionandosi al suo fianco, imitato subito da Cesare, dal Barone e dal Generale, a formare un cerchio protettivo. L'istante successivo, uno dei burattini barcolla all'indietro, mentre due buchi si formano sul suo corpo... allargandosi fino alle dimensioni di un secchio... come se si stesse fondendo. Alla fine, cade in ginocchio e crolla a terra, immobile.
Nel frattempo, anche gli aggressori si stanno muovendo. Due gruppi di burattini si posizionano presso le porte, impedendo la fuga e cominciano a colpire i nobili disarmati ogni volta che ne hanno l'occasione. Un gruppo di due si getta su Francesco, attaccandolo ripetutamente con i loro stiletti, un colpo, un altro, un altro ed un altro ancora. Francesco si muove con la sua solità agilità, schivando e divincolandosi, riuscendo ad evitare di subire danni che non siano graffi superficiali.
Un'altra marionetta, femmina, si lancia su Cesare attaccandolo con lo strano, lungo stiletto. Cesare schiva prima di rispondere con un calcio roteante, ma la marionetta schiva a sua volta e continua l'attacco, senza riuscire a colpire Cesare. I due rimangono a guardarsi. in guardia. Altre due marionette si sono lanciate sul generale, che è riuscito però a tenere a bada i loro attacchi.
La porta dell'ingresso principale si apre infine rivelando quattro guardie, con le armi estratte, decise ad entrare - ma la strada è bloccata da due marionette.
GM
 GM, 159 posts
Thu 20 Oct 2016
at 16:45
[CAPITOLO DUE] Burattini
SEDE DELLA LEGIONE ZERO (FAST FORWARD)

Francesco è il primo a muoversi e tira una moneta verso una delle due marionette, colpendola in pieno petto. Si sente un crack mentre la moneta schianta la copertura di legno e va a piantarsi su fili ed ingranaggi metallici sottostanti. La seconda marionetta si gira verso Francesco e punta un braccio verso di lui. La sottile lama viene espulsa come un proiettile e vola verso di lui. Francesco, pur sorpreso dall'imprevisto attacco, riesce a schivare con uno scatto, e la lama si pianta sulla parete. Subito dopo, la stessa marionetta si lancia contro Antonio, ma il generale non ha problemi a deviare il colpo con la spada.
Lodovico della Forgia
 player, 84 posts
Wed 26 Oct 2016
at 15:18
[CAPITOLO DUE] Burattini
I negoziati sono falliti? peccato.
GM
 GM, 160 posts
Sun 30 Oct 2016
at 16:14
[CAPITOLO DUE] Burattini
Antonio si lancia al contrattacco contro la marionetta, che però schiva l'attacco con agilità. Lodovico nel frattempo ha smesso di cantilenare e rilascia l'energia accumulata: filamenti magici si lanciano verso le marionette e l'avvolgono, ma l'istante successivo, quando scompaiono, non sembrano esserci effetti duraturi. Cesare lancia un'occhiataccia a Lodovico prima di partire all'attacco a sua volta, cercando di assestare un calcio ad un avversario, ma anche questa volta si muove con agilità, saltando sopra la traiettoria del colpo.
GM
 GM, 161 posts
Sat 12 Nov 2016
at 21:50
[CAPITOLO DUE] Burattini
E' sempre Francesco il primo ad agire, ed un'altra moneta vola verso una delle marionette, che stavolta incrocia le braccia di fronte a sè per attutire il colpo, ma viene comunque spinta un passo indietro dall'impatto, perdendo momentaneamente l'equilibrio. Nello stesso tempo, l'altra marionetta si lancia su Antonio, ma il generale spinge via con violenza l'arma dell'avversario, prima di schiantare un fendente sul volto dell'avversario, tagliando quasi metà della faccia. La marionetta non sembra neanche accorgersene, e neanche un violento calcio di Cesare ha particolare effetto, pochi istanti dopo.
Per ultimo, Lodovico agita la mano per generare un'altra violenta ondata di colore, ma forse dotata di maggiore percezione delle altre incontrate finore, la marionetta scarta di lato, evitando il grosso della scarica magica. Si sente un sordo click, e delle nuove lame scattano a posto di quelle sparate in precedenza.

This message was last edited by the GM at 21:51, Sat 12 Nov 2016.

GM
 GM, 162 posts
Tue 15 Nov 2016
at 19:21
[CAPITOLO DUE] Burattini
Antonio estrae la lama dalla testa della marionetta, e metà della testa viene via, rivelando ingranaggi e fili metallici. Contemporaneamente, i vestiti esplodono, mentre pezzi di metallo... come placche di armatura... vengono spinti verso l'esterno. Rimane solo una struttura in legno, e qualche giunzione metallica. Nel corpo della marionetta è ora visibile una cavità, in cui è posizionata una balestra. Si sente un click, e un dardo parte verso Francesco, inchiodandogli un lembo del mantello al muro. Allo stesso tempo, la marionetta piroetta in avanti verso Antonio, affondando le due lame una dopo l'altra. Antonio è ancora sguarnito dopo l'attacco di prima, e una delle due lame si pianta nella sua pancia, fortunatamente lontano da punti vitali. Il secondo colpo viene deviato dallo scudo magico.
La seconda marionetta scatta verso Lodovico, tirando due rapidi fendenti. Il primo supera le difese di Lodovico, tracciando un solco sanguinoso sul suo braccio destro. Il secondo colpo sbatte sulla superficie traslucida dello scudo, venendo respinto.

This message was last edited by the GM at 19:25, Tue 15 Nov 2016.

GM
 GM, 163 posts
Wed 16 Nov 2016
at 20:54
[CAPITOLO DUE] Burattini
Antonio sente il sangue che gli viene estratto dal corpo attraverso la lama, e cosa ancora più inquietante, la marionetta inizia a ripararsi. Cavi strappati si ricollegano, ingranaggi riprendono a girare... poi Cesare si lancia alla carica dal lato. La giacca vola verso il burattino, che la taglia a metà con un fendente. Ma è solo una finta, Cesare è piegato in avanti e sta entrando nella guardia dell'avversario, mettendo a segno una gomitata poderosa.
Antonio de Michelis
 player, 109 posts
Wed 16 Nov 2016
at 21:12
[CAPITOLO DUE] Burattini
Antonio incassato l'affondo sputa un fiotto di sangue

"Cazzo
eh no, così col cazzo che avrete la vosta anima

dovete crepà male

Galeni aspettà a attaccà dopo de noi, squarciamone una pe volta"
Lodovico della Forgia
 player, 85 posts
Thu 17 Nov 2016
at 17:33
[CAPITOLO DUE] Burattini
Maledetti burattini!


"Michelis a voi!"
GM
 GM, 164 posts
Tue 22 Nov 2016
at 13:36
[CAPITOLO DUE] Burattini
Francesco, Cesare ed Antonio continuano a concentrare i propri attacchi sull'avversario, e la loro dedizione comincia a dare i suoi frutti: la marionetta appare sempre più in difficoltà, e comincia a perdere pezzi. In un angolo della stanza, però, è Lodovico ad essere in difficoltà: l'altra marionetta gli è addosso e continua a tempestarlo di colpi... e il santo sanguina già da due tagli.
GM
 GM, 165 posts
Tue 29 Nov 2016
at 21:19
[CAPITOLO DUE] Burattini
Mentre Francesco ed Antonio continuano ad essere impegnati in una danza di lame con la marionetta, scambiandosi senza successo attacchi e risposte, Cesare corre in soccorso di Lodovico, che è stato ferito una terza volta dalla sua assalitrice. Cesare la afferra da dietro ed incastra gli arti in una presa semplice ma efficace, praticamente bloccando i movimenti della marionetta.
GM
 GM, 166 posts
Sat 10 Dec 2016
at 21:18
[CAPITOLO DUE] Burattini
Mentre Cesare tiene bloccata la marionetta, San Lodovico, sanguinante da tre brutti tagli, le si avvicina e le poggia una mano sul petto di legno. Improvvisamente un'ondata di calore divampa dal palmo della mano, fondendo legno e metallo, bruciacchiando il vestito sul petto di Cesare. Il calore è insopportabile ma dura un solo istante, mentre la marionetta urla selvaggiamente, con la voce che si alza in uno stridio metallico mentre i suoi meccanismi interni cedono. Alla fine, quasi l'intero torace è distrutto, e la marionetta giace immobile tra le braccia di Cesare. Lodovico, spento e privo di energie, si accascia a terra senza proferir parola, atterrando con un tonfo secco.

Nel frattempo, Francesco ed Antonio continuano l'offensiva sull'altra marionetta. Tra un fendente ed una risposta, è solo questione di tempo prima che un colpo letale riesca finalmente ad andare a segno. E' la spada di Antonio, alla fine, a superare la guardia e trovare il bersaglio: la marionetta si blocca per un istante come paralizzata, poi collassa in avanti. Rimane immobile per un paio di secondi, sorretta dalla spada di Antonio, apparentemente morta, poi si rianima all'improvviso, con movimenti spezzettati e convulsi, cerca di afferrare Antonio per le spalle ed avvicinarsi al volto, pronunciando poche parole rantolanti: "Noi... noi volevamo solo... un'anima". Ad Antonio sembra di vedere per un attimo una lacrima sulla guancia della marionetta... ma non è possibile, ovviamente. Solo un gioco di luce sul metallo del volto. Poi, la marionetta crolla di nuovo, immobile, e questa volta non si muoverà mai più.
Antonio de Michelis
 player, 110 posts
Sat 10 Dec 2016
at 22:15
[CAPITOLO DUE] Burattini
Cazzo dico cazzo,
non desiderare la roba d'altri vale anche per l'anima



Antonio tiene ancora la marionetta rialzata a mezz'aria impalata sulla sua spada

"Ora che abbiamo fatto fuori questi soldati senz'anima dobbiamo scoprire che cazzo c'è dietro,
facciamo riprendere il Santo e decidiamo"

abbassa la spada e con un pestone sulla marionetta sfila la lama dalla ferraglia e si avvicina a lodovico,
guarda in alto mentre si fa il segno della croce e pone il palmo della mano destra sul capo del santo,
dopodichè inizia a recitare una preghiera che dopo gli ultimi tempi inizia a risultarvi familiare (ovviamente regen10)

una volta conclusa si alza

"cosa ne facciamo di queste ferraglie? qualcuno di voi è in grado di cavarci fuori qualcosa di utile?"

volge lo sguardo verso Cesare
Francesco Galeni
 player, 84 posts
Wed 14 Dec 2016
at 17:53
[CAPITOLO DUE] Burattini
io vado a sdraiarmi più di quello non credo di poter dare
"certo avere una squadra di quegli esseri non sarebbe affatto male..."
Cesare D'Amato
 player, 100 posts
Thu 15 Dec 2016
at 11:27
[CAPITOLO DUE] Burattini
Cesare guarda le bambole

"Non credo di essere abbastanza esperto in questo campo da capirne qualcosa"

Si abbassa e comincia ad esaminare la marionetta
GM
 GM, 167 posts
Fri 16 Dec 2016
at 18:55
[CAPITOLO DUE] Burattini
Cesare si china ad esaminare quello che resta delle marionette, ma per lui è solo un ammasso di legno e metallo, fili e ingranaggi. Non ha nè le conoscenze occulte nè semplicemente artigianali per capire qualcosa in più. Comunque, sono indiscutibilmente rotte ogni possibilità di riparazione.